incontro con ” Jeanne D’Arc”

incontro con ” Jeanne D’Arc”

 

Incontro con ” Jeanne D’Arc”.
Era il 1968 quando la “Jeanne D’Arc” portaelicotteri e nave scuola della Marine Nationale fece scalo a Venezia , nel mese di maggio, da venerdi 10 al venerdi 17. Era accompagnata dall’avviso scorta ” Victor Schoelcher” ed aveva a bordo 190 allievi ufficiali , 4 elicotteri Sikorsky S58 della squadriglia 32F e due elicotteri Alouette III della squadriglia 22S.
Io non avevo ancora 18 anni, frequentavo l’Istituto Scilla nell’Isola di San Giorgio Maggiore; nelle ore di attività marinaresche uscivamo in mare ( o meglio in laguna) sui dinghy della scuola Giorgio Cini. Erano quattro con i nomi dei punti cardinali. Io usavo Ovest.
La Jeanne D’Arc si ormeggiò , con i suoi 180 metri, nel bacino di San Marco.
Non avevo mai visto una nave così grande, non avevo mai visto una nave militare straniera, quindi mi rimase molto impressa nella memoria. Ricordo che con il dinghy passai sottobordo alla nave. Si vedevano gli elicotteri che prendevano il volo e appontavano, le squadre di marinai che lavoravano sul ponte, i marinai che con il pon-pon rosso , sui mezzi da sbarco andavano in franchigia in città, si sentiva, passando sottovento l’odore delle cucine di bordo. Odori diversi da quelle del collegio…
L’anno scorso la Jeanne D’Arc è andata in “pensione”. Ci sono andato anch’io. Due vite certamente diverse le nostre.
Mi piace così ricordare il nostro incontro avvenuto tanti anni fa

Add Comment Register



Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>